‘Le “malattie” del nostro mondo’ di Miriam Spizzichino: 8 racconti 8 mali sociali

Le malattie del nostro mondo

Le malattie del nostro mondo

In quest'epoca moderna, fatta di comunicazione e incontri attraverso il web e per mezzo dei canali social, succede spesso di fare la conoscenza di persone nuove, interessanti, che hanno idee e proposte che stuzzicano la nostra curiosità o che, semplicemente, ci piacciono "a pelle".  

Persone che, con molta probabilità, senza il potente mezzo che è la rete, non avremmo mai incontrato. 

Il caso ha voluto che, attraverso Facebook, facessi la conoscenza di una giovane  ragazza romana che nella vita fa la giornalista, è scrittrice emergente ed è anche autrice del blog  Pensieri senza confini

Si chiama Miriam Spizzichino ed ha da poco esordito nel mondo letterario con una raccolta di brevi racconti, intitolata:

Le "malattie" del nostro mondo

 

Il piccolo volume, di un'ottantina di pagine circa, contiene otto storie, ognuna incentrata su un tema difficile e attuale. 

Si tratta di realtà drammatiche e dolorose, problemi sociali che sempre più spesso, purtroppo, capeggiano tra i fatti di cronaca quotidiana. Tematiche che alcune volte vengono discusse in programmi televisivi o gli si dedica approfondimenti, altre, invece, cui si fa ancora tanta fatica ad affrontare apertamente.

'Mali' che affliggono la nostra sociaetà e per i quali si cerca di trovare una 'cura' ma che, ad oggi, sono ancora sofferenti realtà, lontane dall'essere sanate. 

Quelli che affronta Miriam sono argomenti non facili e sicuramente troppo forti se consiederiamo la sua giovane età (20 anni) eppure riesce, con scioltezza narrativa, fluidità della scrittura e anche grande capacità comunicativa, a farci provare forti emozioni, trasmettendoci gli stati d'animo delle protagoniste e facendoci vivere i loro tormenti, le paure, le angoscie e anche la forza di quelle che lottano e che, nel bene o nel male, ne vengono fuori.

Ho usato il femminile perché sono tutte donne -e non a caso- le protagoniste dei racconti, le cui storie narrate in prima persona ci porteranno faccia a faccia con:

  • Disturbi alimentari
  • Violenza sulle donne
  • Discriminazione razziale
  • Incomunicabilità
  • Solitudine
  • Lesbofobia
  • Bullismo
  • Autolesionismo

​Con Le "malattie" del nostro mondo, la scrittrice ci conduce ad una riflessione profonda, ci porta a conoscere quelle tristi situazioni in maniera diretta ma, allo stesso tempo, con tatto e delicatezza. Le espone dalla prospettiva più reale: quella del protagonista come raccontasse al suo diario. Ed è proprio per questo che, ritengo, riusciamo a percepirle totalmente e con chiarezza, come le stessimo vivendo personalmente. 

 

Non sono una critica letteraria e il mio parere è un modesto resoconto di 'semplice' lettrice. Il mio metro di giudizio consiste nel considerare buona una lettura principalmente quando trasmette sensazioni e lascia qualcosa anche dopo: il libro di Miriam è molto toccante e mi è rimasto dentro. 

 

Altro fattore, per me fondamentale onde evitare l'abbandono prematuro del libro, è la scorrevolezza del testo che non deve tediare con abbondanti farciture di vocaboli inusuali o desueti: come accennato sopra, il suo stile di scrittura è gradevolmente semplice, fluido e di facile comprensione. 

 

Ho molto apprezzato, inoltre, la capacità della scrittrice di delineare i profili dei personaggi, cosa non facile quando si tratta di racconti brevi, eppure, riesce a fornirci un quadro -seppur sommario ed essenziale- dei tratti caratteriali e psicologici di ognuno di essi.  

 

Solitamente, quando recensisco un libro, offro almeno brevi accenni di trama, ma stavolta non vi voglio anticipare nulla, è un libro che si legge in una sera e che vi invito caldamente a leggere perché profondo, realistico e sentito. 

 

Le "malattie del nostro mondo di Miriam Spizzichino è disponibile in versione cartacea e e-book e lo trovate on line nei principali siti di vendita libri tra cui: 

0 Replies to “‘Le “malattie” del nostro mondo’ di Miriam Spizzichino: 8 racconti 8 mali sociali”

  1. E’ sempre con piacere che do spazio, tra le varie letture di autori affermati, anche a scrittori emergenti che spesso, nonostante la giovane età e la poca esperienza, hanno tanto da offrire. Mi appunto -Le malattie del nostro mondo- perché sei riuscita ad incuriosirmi. Buon lunedì, ciao.

  2. non so quali quali di queste malattie mi faccia più paura, hai fatto bene a parlarne, ci vuole coraggio anche per questo. L’unica, io avrei aggiunto: maltrattamento sugli animali, sarà che a me stanno a cuore più delle persone ^_^

  3. Forse ho già letto qualcosa in merito a questa scrittrice e giornalista perché il nome mi suona familiare e anche il libro.. che però non ho letto, ma lo farei con piacere, sembra interessante e poi amo le letture veloci, scorrevoli e piene di significato.

  4. Le malattie di cui parla l’autrice sono davvero piaghe di questa nostra società.
    Chi di noi non ha conosciuto da vicino uno o più di questi mali? Io più di uno…
    Ha fatto bene, a mio parere, la Spizzichino a sottolineare in questo piccolo volume quanto male possano fare.

  5. Partendo dal presupposto che credo che chi s’impegna per realizzare i suoi sogni è già di per sè una piccola grande eroina al giorno d’oggi. Poi avere vent’anni e scrivere di temi così duri e difficili le vale un grande vanto. Il tuo parere sincero m’invoglia a metterlo in lista per averlo presto tra le mie letture

  6. mi piace la possibilità di uno spazio per far conoscere una giovane di talento..in effetti ho letto sentito parlare di miriam spizzichino e qualche volta sono anche passata dal suo blog, sono molto curiosa di leggere questo libro perchè alcuni di questi temi li conosco molto bene purtroppo

  7. Autrice nuova per me, Miriam Spizzichino. Del resto è emergente, alla sua prima opera, e mi sembra di capire che le tematiche affrontate non siano delle più facili. I mali esistenziali fanno parte di noi, direttamente o indirettamente, e questa lettura mi incuriosisce. Le malattie del nostro mondo, lo procurerò.

  8. Miriam Spizzichino è una scrittrice che non conoscevo. A natale faccio un regalo a mia sorella che ama la lettura, sopratutto con temi sociali di attualità

  9. Temi come dici tu molto attuali purtroppo e che riempiono i fatti di cronaca dei nostri telegiornali! Affrontare questi problemi di sicuro aiuta a capirli meglio e ad affrontarli se ci dovessimo trovare in qualcuna di queste situazioni. Vedo che il libro Le malattie del nostro mondo è disponibile in vendita in molti siti on line , lo trovo interessante e ci farò un pensierino.

  10. Da ragazza con disturbi alimentari ormai risolti, non posso che essere curiosa di questo libro di Miriam Spizzichino. ha scelto un titolo forte. Le malattie del nostro mondo.

  11. Le tematiche affrontate da Miriam Spizzichino nel libro Le malattie del nostro mondo sono assolutamente attuali, e purtroppo rappresentano delle vere e proprie piaghe. Il fatto che le protagoniste siano donne, e i racconti siano scritti da una donna, a pelle mi lascia intuire una certa sensibilità. Credo lo leggerò.

  12. Libro e autrice per me sconosciuti fino a questo momento ma che dalla tua recensione si capisce che è una lettura da fare per i contenuti attuali e che interessano la nostra società, di cui, non scordiamo mai, tutti facciamo parte e dunque nessuno è immune alle sue "malattie".

  13. Il nome di Miriam lo conosco molto bene perchè ho letto qualcosa su Shalom. Comunque non sapevo avesse scritto questo libro di racconti brevi. Il titolo è molto bello, considerando i temi che affronta, le malattie del nostro mondo è il titolo adatto.

  14. Toccare argomenti tanto duri e dolorosi con un linguaggio semplice e scorrevole è un pregio. Di solito libri che parlano di temi così attuali e difficili risultano angoscianti ed è difficile che io riesca a completarne la lettura. Gioca a favore di Le malattie del nostro mondo anche l’idea di libro con racconti brevi. Complimenti alla Spizzichino.

  15. Un libro che affronta temi così duri e pesanti deve essere scritto in modo scorrevole e dato che tu lo consigli lo leggerò questo della Spizzichino. Amo gli scrittori emergenti e poi il fatto che sia suddiviso in racconti è di certo una caratteristica a suo vantaggio!

  16. Per me i temi trattati in questa raccolta di racconti brevi di Miriam Spizzichino sono un pò pesanti. Vivo un perioso di forte stress e non mi posso permettere di accollarmi anche racconti con temi sociali. Però acquisto l’ebook e lo regalo a mia sorella che ha iniziato l’ultimo anno e darà la maturità. Lei è molto impegnata nel sociale e magari le malattie del nostro mondo è il titolo che le mancava.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.