(malattie rare) Un figlio meno che perfetto…

Continuava a guardare quel foglio, eppure le parole che vi erano scritte le attraversavano lo sguardo…non riusciva a leggere, ma le frasi del medico continuavano a riecheggiare nelle sue orecchie: “E’ una parola difficile da accettare, lo so…ma dovrete imparare a conviverci Handicap era una parola così grossa…Sembrava così facile mostrar compassione per gli altri, …