Sapone Vino Cannella1

Ciao miei cari lettori, 

oggi porto nuovamente la vostra attenzione sull’azienda erboristica Collezione Natura per parlarvi del sapone naturale al Vino e Cannella

Non è un mistero la mia passione per i saponi solidi naturali, fatti in maniera artigianale, per i quali ci si può divertire nella scelta di forme e dimensioni, colori, profumazioni e varietà di ingredienti. 

Collezione Natura ne propone talmente tanti (sono circa 40) che sceglierne uno fra tutti mi è risultato davvero difficile. Avrò comunque occasione di conoscerne di nuovi, via via che ne consumerò uno, né acquisterò uno diverso. 

Tutti i saponi Collezione Natura sono lavorati artigianalmente e a basse temperature prendendo ispirazione dalla rinomata tradizione saponaria marsigliese. 

Sapone Vino Cannella3

Abbiamo, così, dei saponi naturali che mantengono le caratteristiche degli ingredienti attivi in essi contenuti.

Non sono solo delicati sulla pelle, ma sono anche efficaci per l’obiettivo cui vengono formulati, perché vengono utilizzati oli vegetali altamente eudermici: il significato di eudermico ve lo spiegai in altri post, ma in sintesi si intende un preparato o un ingrediente che migliora lo stato fisiologico della pelle

Su un sapone non è che ci sia da scrivere chissà quale papiro, ma certo questo al Vino e Cannella ha soddisfatto le mie aspettative e, anzi, è andato ben oltre.

A parte la profumazione aromatica, delicatamente speziata e molto gradevole che lascia a lungo sulla pelle, questo saponino mi è piaciuto moltissimo perchè produce una schiuma eccezionale, abbondante e morbidissima, che si trasforma quasi in una cremina (vedete foto sotto), piacevole da massaggiare, non solo su mani e viso ma per tutto il corpo, infatti l’ho adottato anche per fare la doccia.

Deterge bene e rispetta la pelle, non la impoverisce e una volta asciugata non sentiamo la sgradevole sensazione di pelle che tira. 

Sapone Vino Cannella4

Il panetto di sapone è da 100 g ed ha una buona durata anche se si consuma più rapidamente rispetto ad altri saponi che ho usato nel corso del tempo, il ché, trovo, sia una nota positiva perché con alcuni si fa veramente fatica a finirli tanto che rischiano di seccarsi o comunque di stufare e finire nella pattumiera. 

 

Diciamo che questo ha un buon grado di “scioglievolezza”.. se così si può interpretare o definire la caratteristica del sapone in questione.

Volete vedere l’inci? Ok, eccolo qui di seguito: 

Inci: Sodium Cocoate, Potassium Cocoate, Aqua, Parfum, Cinnamomum Zeylanicum Oil, Linalool, Eugenol *, Citric Acid, C.I. 16255, C.I.19140 + 42051 (coloranti cosmetici) 
*segnalati in giallo come richiesto da dir. 2003/15 CE ma naturalmente presenti in oli essenziali puri.  

E un ottimo sapone che promuovo a pienissimi voti.

Che altro aggiungere? 

Che ha una scadenza di 18 mesi, che è senza conservanti e che è totalmente Made in Italy!

Mi pare basti, no? 

Se anche voi, come me, amate i saponi solidi naturali, di qualità e particolari, allora date uno sguardo al sito www.collezionenatura.it, ne troverete di fantastici!!

Da parte mia l’immancabile caro saluto e un augurio di buon fine settimana. Grazie per l’attenzione. Baci e alla prossima! *** 

 

Related Posts

Ciao :) Lasciami un tuo parere, ponimi domande o mandami anche solo un saluto...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.